Suella Braverman: Liz Truss perde la sua segretaria interna, fa precipitare la sua premiership in un tumulto più profondo


Londra
CNN

È il vestito di Liz Mercoledì il mandato dello sfortunato primo ministro britannico è precipitato ulteriormente nel caos quando il suo ministro degli interni ha rassegnato le dimissioni dopo sette settimane in carica.

Mercoledì ci sono state accuse secondo cui alcuni legislatori del Partito conservatore al potere sono stati fisicamente trascinati a votare con il governo contro il divieto del gas di scisto.

Le scene caotiche arrivano mentre la pressione aumenta affinché il leader combattuto si dimetta. Il suo tempo a Downing Street è stato drammaticamente deragliato Un’agenda fiscale aggressiva, Truss è stato abbandonato e costretto a scusarsi.

All’inizio di mercoledì, Suella Braverman ha dichiarato di essersi dimessa dalla carica di segretaria degli interni dopo che il ministro ha utilizzato un indirizzo e-mail personale che ha infranto le regole.

La sua lettera di dimissioni era molto critica nei confronti della leadership di Druso e indicava profonde divisioni nel cuore del suo governo.

“L’attività del governo si basa sulle persone che si assumono la responsabilità dei propri errori. Fingere di non aver torto, comportarsi come se tutti non potessero vedere quello che abbiamo fatto e sperare che le cose si risolvano non è una politica seria”, ha scritto Braverman in un critica sottilmente velata delle numerose inversioni a U di Truss. Tasse e spese pubbliche.

“Ho delle preoccupazioni sulla direzione di questo governo”, ha detto Braverman. “Non solo abbiamo infranto gli impegni chiave presi con i nostri elettori, sono profondamente preoccupato per l’impegno di questo governo a mantenere le promesse del manifesto”.

Truss ha accettato le dimissioni di Braverman, dicendo in una lettera che “è importante che il ministro rispetti la legge e che il segreto del gabinetto sia rispettato”.

READ  Le inondazioni del Kentucky ne uccidono almeno 28 - "tutto andato"

Ore dopo, i politici sono andati su Twitter per condividere filmati arrabbiati delle urla e delle discussioni nel parlamento del Regno Unito.

Gli avvocati del governo hanno espresso oggi un voto di fiducia al governo per vietare al partito laburista di opposizione di ribaltare una mozione per imporre la disciplina del partito e dettare come il partito dovrebbe votare.

Se i parlamentari conservatori votano contro il governo, “perderanno la frusta” e saranno effettivamente espulsi dal partito.

La deputata laburista dell’opposizione Anna McMorrin ha scritto su Twitter che un parlamentare conservatore “in lacrime” è stato “maltrattato nella lobby per votare contro la nostra mozione di continuare il divieto del fracking”.

Un altro legislatore, David Lyndon, ha detto in un tweet che è stato “sorprendente”, “guardare il vice primo ministro praticamente prendere un riluttante parlamentare conservatore e portarlo nella lobby del governo”.

Chris Bryant, ex ministro del lavoro e presidente della commissione parlamentare per gli standard, ha invitato il vicepresidente dei Comuni a “indagare sulle scene fuori dall’ingresso dell’ex lobby del ‘No’.

Ha detto al parlamento di aver visto legislatori essere “maltrattati fisicamente” e “contusi”.

Il legislatore del lavoro Ian Murray l’ha descritta come una “guerra aperta” in cui si potevano vedere fruste “gridare ai Tory. Devono finire e tenere le elezioni generali. Due fruste Tory stanno trascinando le persone. Scioccante”, ha detto in un tweet.

Alla domanda sulle accuse su Sky News, il segretario agli affari Jacob Rees-Mogg le ha negate.

“Penso che sia sbagliato classificarlo come bullismo”, ha detto. “Mentre marciava ho sentito un uomo gridare e usare una bomba. Ha detto che tutti dovrebbero andare a votare, lo ha detto ad alta voce. Ma non lo ha detto a nessuno individualmente. Lo ha detto alla folla”, Rees- Mogg ha aggiunto.

READ  Putin concede la cittadinanza a Edward Snowden, che ha rivelato le intercettazioni statunitensi

Nel frattempo, Truss corre il grave rischio di diventare il leader in servizio più basso della Gran Bretagna, con alcuni dei suoi stessi legislatori che chiedono le sue dimissioni e sondaggi che indicano la rovina elettorale per il suo partito conservatore.

Il fracking è impopolare tra molti collegi elettorali conservatori e nel 2019 il manifesto del partito Ha promesso di no Rimuovere il divieto del Regno Unito a meno che la scienza non dimostri che è “sicuro farlo”. Vestire restituito In quell’impegno quando divenne Primo Ministro.

Downing Street ha twittato mercoledì che Braverman era stato sostituito da Grand Shoppes al Ministero degli Interni.

Il legislatore, che era segretario dei trasporti sotto l’ex primo ministro Boris Johnson, ha recentemente messo in dubbio la longevità di Truss durante una registrazione di un podcast con il comico Matt Ford all’inizio di questa settimana, dicendo che Truss “ha bisogno di scalare l’Everest” per rimanere al potere, ha riferito PA Media. .

“Quello che doveva fare era spegnere le luci e infilarlo nella cruna di un ago”, ha detto Shabbs.

Le dimissioni di Braverman sono arrivate cinque giorni dopo che il Truss ha licenziato il suo cancelliere Kwasi Kwarteng per un mini-budget che ha innescato un crollo del valore della sterlina e costretto la Banca d’Inghilterra a intervenire per calmare i mercati.

E causerà ancora più fatturato nel cuore del governo britannico. Truss nominerà presto il terzo ministro dell’Interno del Regno Unito in otto settimane, accompagnato da un quarto Cancelliere dello Scacchiere in quattro mesi.

Diversi legislatori britannici conservatori hanno detto alla CNN il motivo delle dimissioni di Braverman che ha delineato nella sua lettera – una bozza di dichiarazione ministeriale dalla sua e-mail privata – e si sono chiesti se le dimissioni fossero un crimine.

READ  K-pop Super Group BTS annuncia la pausa per perseguire progetti individuali

Un legislatore ha definito la versione ufficiale degli eventi “assurdità”, mentre un altro l’ha definita “molto insolita, se vera”.

Braverman ha contestato la campagna per la leadership del Partito conservatore durante l’estate, che alla fine ha vinto Truss. Una stella nascente dell’ala destra del partito, Braverman si è ripetutamente impegnato a ridurre l’immigrazione illegale in Gran Bretagna e ha spesso sollevato argomenti di guerra culturale.

Martedì, durante un dibattito su un disegno di legge sull’ordine pubblico in parlamento, è stato criticato come un “custode che legge e mangia tofu” per aver guidato le proteste per il clima che hanno bloccato le strade britanniche negli ultimi mesi.

Mercoledì, la nuova segretaria degli interni ha detto ai giornalisti che, nonostante un “tempo tumultuoso” per il governo britannico, era pronta a lavorare per fornire sicurezza al popolo britannico.

“Accetto che il governo abbia attraversato un momento molto difficile”, ha detto Schabbs, aggiungendo che il cancelliere del New England Jeremy Hunt “ha fatto un ottimo lavoro nell’affrontare quei problemi di mini-budget”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.