Rivela il suo nuovo logo per sostituire McDonald’s in Russia prima della riapertura: NPR

La gente passa davanti alla finestra di un ristorante McDonald’s il 26 maggio 2022, riflettendo le torri del Cremlino a Mosca.

Alexander Nemenov / AFP tramite Getty Images


Nascondi titolo

Cambia il titolo

Alexander Nemenov / AFP tramite Getty Images


La gente passa davanti alla finestra di un ristorante McDonald’s il 26 maggio 2022, riflettendo le torri del Cremlino a Mosca.

Alexander Nemenov / AFP tramite Getty Images

Cosa sostituisce gli iconici archi dorati di McDonald’s? Nel caso della sua variante russa, la risposta sembra essere retrospettive arancioni.

L’invasione russa dell’Ucraina ha spinto McDonald’s a lasciare il Paese per più di 30 anni, dopodiché il processo è stato interrotto ed è stata avviata la ricerca di un acquirente. I suoi ristoranti sono “de-arching”.

Lo scorso mese, Ha annunciato La licenza esistente Alexander Gower acquisirà 850 sedi russe e le gestirà anche con il nuovo marchio. Trattieni e paga I suoi 62.000 dipendenti russi da almeno due anni.

La catena rinominata aprirà le sue prime 15 sedi nella regione di Mosca domenica, seguita dall’apertura di 200 sedi in tutto il paese alla fine di questo mese. Mentre il suo nuovo nome è ancora nascosto, ha rilasciato il suo nuovo logo colorato. Il sistema BPO, che gestisce la catena, ha confermato il design Stazione di vendita statale TASS Giovedì.

Raffigura un piccolo cerchio rosso su sfondo verde e due linee arancioni (un hamburger e un paio di patatine fritte), che riflette la qualità dei prodotti e del servizio della catena, ha affermato il portavoce. In totale, tutte e tre le forme sono in qualche modo simili all’abbreviazione “M”.

READ  Josh Gordon e Tyler Johnson sono stati tra quelli rilasciati

Gli utenti di Twitter hanno notato la sua somiglianza con i loghi della catena giapponese Moss Burger, Marriott Hotels e altri marchi famosi. Logo Warner Bros Dal 1972. Altri lo hanno confrontato Figura stilizzata del lavandinoMazze da cricket e la bandiera del Bangladesh.

Il nome della nuova catena non è stato ancora approvato, ha aggiunto il portavoce. Giornale di stato che cita Izvestia, Lo ha riferito la BBC La società ha presentato otto possibili nomi all’agenzia governativa russa responsabile della proprietà intellettuale. Includono “Tod Sami”, “The Same One” e “Svobotnaya Kassa”, che significa “registratore di cassa disponibile”.

Naturalmente, anche le voci di menu classiche devono essere rinominate. Filet-O-Fish si chiama “Fish Burger” e gli hamburger sono chiamati “Grand” piuttosto che “Royal”. Tempi di Mosca.

Il processore di McDonald’s ha cambiato nome in “My Burger” per gli utenti russi venerdì, ma il team di stampa della catena ha affermato che il cambiamento era temporaneo. Secondo Reuters. Si dice che la prima pagina dell’app abbia la didascalia: “Alcune cose stanno cambiando, ma dovrebbe esserci un lavoro coerente”.

Kristy Ironside, storica economica della Russia alla McGill University. Detto al NPR Tutto è considerato L’uscita degli archi d’oro è segnata in molti modi dal loro arrivo negli anni ’90.

Ha descritto i giornali internazionali come un esempio della prima inaugurazione da parte di McDonald’s della Russia dell’adozione da parte dell’Unione Sovietica di politiche borghesi e le scene di persone in fila per mangiare in piazza Pushkin hanno segnato il momento di quella transizione e la fine della Guerra Fredda.

READ  Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha elogiato la controffensiva ucraina.

La partenza di McDonald’s segna una nuova era di isolamento per la Russia, con migliaia di società occidentali che limitano o terminano le operazioni nel paese a causa dell’occupazione dell’Ucraina. Il suo ritiro potrebbe lasciare senza lavoro migliaia di lavoratori della ristorazione e agricoli, ammette IronSide, con alcuni in Russia che guardano al Silver Fort.

“Per i generi più nazionalisti, questo è visto come un segno positivo, perché anche negli anni ’90 c’erano persone molto scontente della loro rapida diffusione e, ancora una volta, stanno dimostrando questo modello di business capitalista”, ha spiegato.

La catena è stata riaperta nel 1990 con la Giornata della Russia, una festa nazionale che commemora l’adozione della Dichiarazione di sovranità statale dell’Unione Sovietica da parte della Repubblica socialista. Domenica ricorre il 108° giorno da quando la Russia ha iniziato la sua invasione su vasta scala dell’Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.