Rafael Nadal batte Novak Djokovic per passare alle semifinali degli Open di Francia 2022

59a rata Competizione a strati Un altro thriller tra i due grandi del tennis di tutti i tempi, Nadal ha vinto 6-2, 4-6, 6-2, 7-6 (4).

I quarti di finale, che si sono conclusi subito dopo l’una di notte locale a Parigi, sono durati più di quattro ore e sono stati uno dei più attesi del torneo.

Il 35enne spagnolo ha vinto il suo 14esimo titolo Open di Francia. 22° grande titolo.
Nadal affronterà in semifinale il tedesco Alex Sverre. Sverev è diventato il n. 3 al mondo, il giocatore spagnolo di 19 anni e il n. 6 al mondo. Carlos Alcaras Martedì in quattro set.

Negli scontri diretti, Nadal ha battuto Djokovic 29 volte, più di tutti gli altri due uomini nell’era professionistica del gioco, mentre Djokovic ha vinto 30 volte.

Durante la lunga carriera di Natalie, ha giocato 113 partite al Roland Garros e ne ha vinte 110. Djokovic è stato responsabile di due di queste tre sconfitte a Parigi.

Ma l’Open di Francia di quest’anno potrebbe essere l’ultima partita di Nadal? Il 13 volte campione del Roland Keros, che sta combattendo un fastidioso infortunio alla gamba, non è sicuro.

Dopo una vittoria in cinque set su Felix Agar-Aliasim al 16° round di domenica, Nadal ha detto: “Due settimane e mezzo fa, dopo la Roma che avevo (ottimismo positivo) non sapevo nemmeno di poter essere qui. Quindi ho “Sono ancora qui da un anno. Infatti, ogni partita che ho giocato qui, non so se questa sarà la mia ultima partita. Roland Kross nella mia carriera da tennista”.

Dopo la sua vittoria in quattro set su Djokovic, ha detto ai giornalisti che è stata “una di queste notti indimenticabili” e che avrebbe “messo tutto” per cercare di “giocare questa partita con la migliore atmosfera possibile”.

READ  Trey Lance è stato intercettato tre volte dalla difesa dei 49ers in pratica

“Il pubblico è stato fantastico dall’inizio della partita”, ha detto Nadal. “Non lo so. Penso che sappiano che non sarò ancora qui (molte volte)”.

A Natalie è stato chiesto se avesse un ulteriore carico emotivo sapendo che qualsiasi incontro avrebbe potuto essere il suo ultimo incontro.

“Non so cosa accadrà. Come ho detto prima, giocherò in questo torneo perché siamo pronti a giocare in questo torneo, ma non so cosa accadrà qui.

“Tengo quello che ho ai piedi, quindi se non riesco a trovare un miglioramento o una piccola soluzione, diventa molto difficile per me”.

Nadal si è detto felice ogni giorno al Roland Garros “senza pensare troppo a ciò che accadrà in futuro” e “continuerà a lottare per trovare una soluzione”.

Dopo la partita, Djokovic ha detto: “Nadal mi ha mostrato perché è un grande campione. Sai, mentalmente duro, ha concluso la partita come ha fatto”.

Il numero 1 del mondo ha detto: “Ho dato il massimo” ma “so che avrei potuto giocare meglio”.

“Sono orgoglioso di aver lottato fino all’ultimo colpo. Come ho detto, sai, oggi ho perso contro un grande giocatore… In una battaglia durata più di quattro ore, ho dovuto accettare questa sconfitta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.