Putin compie 70 anni in mezzo alla crisi della guerra

  • Il leader del Cremlino affronta una profonda crisi per la sua guerra in Ucraina
  • Gli alleati rendono omaggio ma crescono le critiche ai militari
  • Il Patriarca prega per la salute di Putin

LONDRA, 7 ottobre (Reuters) – Il presidente Vladimir Putin ha compiuto 70 anni venerdì tra le congratulazioni e gli appelli dei seguaci del patriarca ortodosso Kirill a pregare per la salute del leader russo più longevo dai tempi di Joseph Stalin.

Putin deve affrontare la più grande sfida al suo governo dalla crisi dei missili cubani del 1962, dopo che l’invasione dell’Ucraina ha innescato un aspro conflitto con l’Occidente. Il suo esercito è stato scosso da una serie di sconfitte nell’ultimo mese.

I funzionari hanno salutato Putin come il salvatore della Russia moderna, mentre Mosca e il Patriarca di tutta la Russia hanno implorato il paese di tenere due giorni di preghiere speciali in modo che Dio concedesse a Putin “salute e lunga vita”.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

“Nostro Signore, ti preghiamo per Vladimir Vladimirovich, il capo dello stato russo, concedigli la tua ricca misericordia e generosità, concedigli salute e lunga vita, liberalo da ogni opposizione visibile e invisibile. Nemici, confermalo nella saggezza e forza spirituale, Signore, ascolta e abbi pietà di tutti”, disse Grill.

Putin, che ha promesso di porre fine al caos che attanaglia la Russia dalla caduta dell’Unione Sovietica nel 1991, deve affrontare la peggiore crisi militare che un leader del Cremlino abbia dovuto affrontare in almeno una generazione dalla guerra sovietico-afghana del 1979-89.

Gli oppositori, come il leader dell’opposizione incarcerato Alexei Navalny, affermano che Putin ha condotto la Russia in un vicolo cieco, costruendo un fragile sistema di adulatori incompetenti che alla fine crollerà nel caos.

READ  Le azioni scendono dopo che la Fed ha accennato a ulteriori aumenti

I sostenitori affermano che Putin ha salvato la Russia dalla distruzione di un Occidente arrogante e aggressivo.

“Oggi il nostro leader nazionale, una delle personalità più influenti ed eccezionali del nostro tempo, il patriota numero uno al mondo, il presidente della Federazione Russa Vladimir Vladimirovich Putin, compie 70 anni!” Lo ha detto il leader ceceno Ramzan Kadyrov.

“Putin ha cambiato la posizione globale della Russia e ha costretto il mondo a fare i conti con la posizione del nostro grande stato”.

Sconfitte in battaglia

Ma la guerra in Ucraina ha costretto Putin a bruciare enormi quantità di capitale politico, diplomatico e militare.

Più di sette mesi dopo l’invasione, la Russia ha subito pesanti perdite di uomini e attrezzature nell’ultimo mese ed è stata colpita su più fronti mentre l’esercito di Putin è passato da un’umiliazione all’altra.

Putin ha dichiarato l’annessione parziale delle aree controllate dalla Russia – e i confini secondo il Cremlino sono ancora indefiniti – e ha minacciato di difenderle con armi nucleari.

Una parziale smobilitazione annunciata dal presidente il 21 settembre si è svolta in modo così caotico che anche Putin è stato costretto ad ammettere errori ea regolare i cambiamenti. Centinaia di migliaia di uomini sono fuggiti all’estero per evitare la coscrizione.

Anche gli alleati normalmente fedeli del Cremlino hanno condannato i fallimenti dell’esercito: finora si sono fermati prima di criticare il presidente.

Nonostante la sua insistenza sul fatto che “l’operazione speciale” in Ucraina miri a rafforzare le “linee rosse” russe e impedire all’alleanza di avvicinarsi ai confini della Russia, Putin deve affrontare una NATO in ripresa, unita e in espansione.

Segnali di disagio sono emersi dalla Cina e dall’India, su cui la Russia fa sempre più affidamento come partner geopolitici ed economici a seguito delle successive ondate di sanzioni occidentali.

READ  L'inglese Harry Kane e molti altri capitani europei hanno deciso di non indossare la fascia "OneLove" ai Mondiali.

Riflettendo sul compleanno di Putin, l’ex scrittore di discorsi del Cremlino Abbas Kalyamov ha dichiarato: “In un anniversario, è consuetudine riassumere i risultati, ma i risultati sono così negativi che è meglio non concentrarsi troppo sull’anniversario”.

Lezioni di storia

Putin ha dominato la Russia per quasi 23 anni da quando è stato scelto come suo successore preferito dal presidente Boris Eltsin in un annuncio a sorpresa il giorno di Capodanno del 1999.

Le modifiche alla costituzione adottate nel 2020 gli hanno aperto la strada per governare fino al 2036 e non c’è un successore evidente.

Mantiene un programma completo di riunioni ed eventi pubblici e sembra invariabilmente avere il controllo del suo brief, conducendo lunghe videoconferenze su argomenti che vanno dall’energia all’istruzione. Il Cremlino ha ripetutamente smentito le speculazioni sui problemi di salute.

Con l’invecchiamento, Putin è sembrato più impegnato nella sua eredità. A giugno, ha paragonato le sue azioni in Ucraina alle campagne dello zar Pietro il Grande, suggerendo che entrambi erano impegnati in ricerche storiche per riconquistare le terre russe.

Putin si è sempre più affezionato a citare il filosofo russo Ivan Il’in, il quale ha affermato che la Russia ha un percorso eccezionalmente mistico e sacro che alla fine riporterà l’ordine in un mondo imperfetto.

In un incontro televisivo con gli insegnanti questa settimana, Putin ha mostrato un vivo interesse per un altro episodio della storia – la rivolta contadina del XVIII secolo contro l’imperatrice Caterina la Grande – che ha accusato della “debolezza dell’autorità centrale nel Paese”.

Dall’uomo che ha dominato la Russia per più di due decenni, una lezione sembrava aver preso a cuore: un sovrano deve essere forte e vigile di fronte alla possibilità di ribellione.

READ  Paul McCartney sembra sostenere Johnny Depp al concerto di Orlando

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Scritto da Guy Falconbridge e Mark Trevelyan; Montaggio di Andrew Heavens

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.