Notizie recenti sulla guerra in Russia e Ucraina

Zelenskyy piange le “città morte” dell’Ucraina

Il 29 maggio 2022, a Kharkiv, in Ucraina, il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha visitato l’area danneggiata dagli attacchi militari russi mentre la Russia continuava la sua offensiva contro l’Ucraina.

Servizio stampa presidenziale ucraino | Reuters

Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha respinto quelle che ha definito le “città morte” dell’Ucraina, i cui centri di vita un tempo erano stati completamente distrutti dai bombardamenti russi.

Cita Sevorodonetsk e Lysyansk, i resti più importanti rimasti del paese, che è la chiave degli obiettivi di Mosca di catturare quasi tutta la regione russa del Donbass in Ucraina.

Combattimenti feroci continuano in entrambe le città, con la maggior parte delle aree civili e delle infrastrutture completamente demolite.

Zelenskyy ha visitato Lysychansk domenica, mettendolo in prima linea nella lotta con una mossa sorprendente e pericolosa.

– Natasha Durak

Il ministero della Difesa del Regno Unito afferma che le forze ucraine hanno riconquistato la regione di Chevrolet Donetsk

Le forze ucraine sono state in grado di riprendere parti della città di Chevrodonetsk nel Donbass orientale, dove la Russia ha conquistato aree significative nelle ultime settimane.

I membri del servizio ucraino trasportano proiettili da utilizzare con l’obice M777 vicino a una prima linea il 6 giugno 2022 nella regione di Donetsk in Ucraina.

Stringer | Reuters

La città è vista come l’ultima parte ucraina della regione di Luhansk ed è stata teatro di brutali combattimenti di strada e gravi perdite di lavoratori ucraini.

“Durante il fine settimana, le forze ucraine hanno riconquistato la regione di Siverodonetsk, anche se è probabile che le forze russe occupino i distretti orientali”, ha affermato il ministero della Difesa britannico in un recente aggiornamento quotidiano dell’intelligence su Twitter. “L’ampio piano della Russia continuerà a isolare la regione di Siverodonetsk dal nord e dal sud”.

READ  Nome delizioso ma ribattezzato Big Mac I ristoranti McDonald's non hanno aperto in Russia

“La Russia è stata redditizia sull’asse meridionale, Bopasna fino a maggio, ma i suoi progressi in quell’area si sono bloccati nell’ultima settimana”, ha scritto il ministero, aggiungendo che la Russia si stava preparando a creare nuovo slancio nel nord della regione.

“La Russia deve certamente raggiungere un punto di svolta in uno qualsiasi di questi assi al fine di tradurre i guadagni tattici in successo a livello operativo e raggiungere il suo obiettivo politico di controllare l’intera Oblast’ di Donetsk”, ha aggiunto il ministero.

Funzionari ucraini affermano che la Russia controlla oltre il 90% della regione orientale di Luhansk.

– Natasha Durak

Oltre all’Ucraina, la Russia “esporta fame e miseria”, afferma Blinken

Il 28 febbraio 2022, un lavoratore trasporta farina di frumento fuori da un negozio di alimentari all’ingrosso a Sana’a, Yemen.

Khalid Abdullah | Reuters

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha affermato che l’assedio dei principali porti ucraini della Russia, che ha paralizzato importanti esportazioni di grano, ha colpito persone in tutto il mondo.

“Il Cremlino deve rendersi conto che sta esportando fame e miseria oltre i confini dell’Ucraina”, ha affermato durante una tavola rotonda sull’insicurezza alimentare con gli imprenditori e il segretario all’Agricoltura Tom Wilsak.

“I paesi africani stanno” vivendo una grande parte del dolore “, ha detto Blingen.

Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha cercato un corridoio per esportare grano dai porti ucraini. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha negoziato un tentativo di liberare le forniture di grano.

– Giacobbe Pramukh

Leggi la precedente trasmissione in diretta della CNBC qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.