La missione Artemis I della NASA farà esplodere il megarocket SLS verso la Luna

Bene, fan dello spazio. Il momento è quasi arrivato. La NASA sta per lanciare per la prima volta il suo razzo di nuova generazione, inviandolo oltre la luna. Sarà un momento imbarazzante, ma onestamente, c’è anche molto da fare qui sulla Terra – e se sei come me, probabilmente sei sul mercato per un rapido aggiornamento su ciò che accade esattamente durante la NASA. La prossima grande cosa sta esplodendo.

Mentre la NASA si prepara per il suo grande lancio il 29 agosto, considera questo il tuo cheat sheet SLS.

Cos’è SLS?

Sta per Space Launch System.

Sembra un nome molto noioso.

Questo è. Ma è molto funzionale perché rappresenta un sistema per lanciare oggetti nello spazio.

Che tipo di cose può lanciare SLS?

Molte cose! Questa versione dell’SLS ha quattro grandi motori a razzo e due booster a stato solido. Circa 27 tonnellate fino alle vicinanze generali della Luna. è Più di una navetta spaziale Può essere trasportato in orbita terrestre bassa ma meno Il razzo Saturn V dell’era Apollo era portatile alla luna. Le versioni future dell’SLS saranno in grado di trainare ancora di più.

SLS e Orion si spostano sulla rampa di lancio
Immagine: NASA/Kim Shifflett

Ahimè, come andrà?

Si accenderà come un petardo da 5,75 milioni di libbre. Quei booster – due cilindri bianchi su entrambi i lati del razzo – sono alti 17 piani e riempiti con un combustibile solido per missili chiamato polibutadiene acrilonitrile. Bruciano attraverso il fiume tonnellate Ogni secondo di questo carburante Secondo la NASA. Se ti stai chiedendo cosa abbia a che fare con i jumbo jet, la NASA ti copre. Ciascuno “genera più spinta di 14 aerei di linea commerciali jumbo a quattro motori”. I due booster genereranno il 75 percento dell’ascensore che farà sollevare il razzo e il suo carico da terra.

Ma questa è solo una parte della potenza del razzo. È anche alto 212 piedi Posizione chiave – La grande parte arancione del razzo. Il giorno del lancio, sarà riempito con 537.000 galloni di idrogeno liquido e 196.000 di ossigeno liquido, che alimenteranno i quattro motori sottostanti.

Tutto quel carburante e l’ingegneria si traducono nella potenza di una barca. Entro 8,5 minuti dal lancio, l’SLS e la capsula Orion che lo trasporta viaggeranno a circa 17.000 miglia orarie.

Cos’è una capsula di Orione?

Lo so, Un altro Nome. Pertanto, l’SLS trasporterà la navicella spaziale Orion. (Nelle immagini, questo La parte bianca superiore del razzo.) Non è correlato in alcun modo Gadget di gioco Orion.

Foto di Loren Crush / The Verge

Orion è progettato per missioni oltre l’orbita terrestre, con possibili destinazioni sulla Luna o su Marte. Ha un Aspetto molto brillante Aiuterà a far fronte alle temperature estreme nello spazio, uno scudo termico di nuova generazione per far fronte al rientro nell’atmosfera e un Inizia la procedura di aborto Se qualcosa va storto durante il lancio, gli astronauti saranno al sicuro. Nello spazio, può supportare Quattro persone In missione per 21 giorni.

Orione volò nello spazio prima di a Volo di prova nel 2014. Ha subito diversi test in preparazione per questo volo successivo, che è stato ritardato più volte. Molti metodo. (Ulteriori informazioni su questi ritardi più avanti.) Nel 2020, sembra probabile che alcuni ingegneri subiranno un nuovo ritardo. Trovato un problema con componenti di alimentazione per il veicolo spaziale. Possono volerci mesi per provare a risolverlo e hanno sistemi di backup Faranno volare la navicella spaziale così com’è.

Ci saranno persone dentro Orion?

No. Ci sono tre manichini legati all’interno che sono di vari gradi terrificanti. Uno è nominato Le combo del comandante Mooney, e indosserà una delle tute di volo che gli astronauti indosseranno nelle missioni future. Accompagnerà Helga e Zohar senza arti, che trasporteranno rivelatori di radiazioni per determinare la quantità di radiazioni a cui gli astronauti possono essere esposti durante il loro viaggio verso la Luna. Zohar indossa una tuta che può proteggerlo dalle radiazioni. Helga non lo farebbe. Buona fortuna, Helga.

Due manichini blu senza arti fissati ai sedili all'interno della capsula di Orione

Helga e Zohar presero posto ad Orione. I piedi dei Campos del comandante Mooney sono visibili in alto a sinistra.
Immagine: NASA/Frank Michaux

Un grande motivo per cui non ci sono astronauti a bordo è che l’intero lancio è un gigantesco volo di prova. Questa è la prima volta che l’SLS farà il suo debutto nel grande spazio e mettere le persone su un razzo prima di vedere se può effettivamente funzionare sembra davvero una pessima scelta. (NASA In breve si ritiene che lo facciaDopo Ha deciso di non farlo.) Proverò invece quanto bene Artemis I lavora con Orion e SLS e li spingerò al limite prima che le persone salgano a bordo.

Cos’è Artemide I?

Oh ragazzo, un altro nome! Artemis I è una missione in corso di SLS e Orion. Il suo obiettivo principale è garantire che Orion possa lavorare nello spazio e riportare in sicurezza gli astronauti sulla Terra una volta completata la missione. Come bonus, lo è Vola più lontano dalla Terra di qualsiasi veicolo spaziale progettato per l’uomo In precedenza aveva volato fino a 280.000 miglia dalla Terra.

Durante il suo viaggio di 42 giorni, percorrerà un totale di circa 1,3 milioni di miglia, dirigendosi verso la Luna e quindi entrando in orbita attorno alla Luna per diversi giorni prima di tornare sulla Terra. I grafici di questo compito sembrano una figura 8 molto grande e molto confusa. Se il lancio del 29 agosto andrà come previsto, tornerà sulla Terra il 10 ottobre.

Una mappa che mostra la traiettoria di volo della missione Artemis I attorno alla Terra e alla Luna.

Viaggio di Artemide I.
Immagine: Nasa

Ci sono altre missioni Artemis?

Sì! Se tutto va bene con Artemis I, la NASA lo farà Artemide II, che sarà il primo volo della combo SLS/Orion. Sarà il primo equipaggio a tornare sulla luna dall’era Apollo, ma gli astronauti non atterreranno sulla luna: orbiteranno per un po’ e poi torneranno sulla Terra.

L’obiettivo finale della NASA è quello di far atterrare la prima donna sulla luna durante la missione Artemis III, che è ancora in lavorazione. Ad agosto, la NASA Annunciati diversi potenziali siti di atterraggio Vicino al Polo Sud della Luna.

Sì, suona un campanello. Da quanto tempo è in funzione?

Il Progetto Artemide? A partire dal 2019, l’allora vicepresidente Mike Pence ha annunciato che la NASA sarebbe tornata sulla luna e che sarebbe stata lì entro il 2024.

Fatto divertente! Nella mitologia, Artemide è la sorella gemella di Apollo, quindi ha preso il nome perché c’è un sacco di nostalgia per i viaggi di Apollo. Bene o male.

Quindi torneranno sulla luna entro il 2024?

Assolutamente no. Sono Le riprese per il 2025 A questo punto, ma è ancora ambizioso.

E il programma SLS? Mi sembra di aver sentito parlare di questo per molto tempo.

Hai sicuramente. Le sue origini risalgono al 2010 circa, quando gli Stati Uniti si sono allontanati dallo space shuttle e verso altri modi di trasporto spaziale. Parte di esso è iniziato come un progetto chiamato Constellation, che è stato cancellato perché troppo costoso. Successivamente è stato aggiornato all’SLS nel 2010, con un lancio target nel 2017. Autunno al 2018 E il piano continuava a svanire Brutto ritardo E budget elevato.

Per la storia completa, Dai un’occhiata alla nostra storia qui.

Ma… sono pronti per partire adesso?

Sembra! Sebbene il loro Le prove generali sono state interrotte a giugno A causa della perdita di idrogeno, gli ingegneri pensano di aver apportato una soluzione dell’ultimo minuto al razzo e la NASA lo ha concluso. Vai all’inizio.

Cos’altro ci sarà a bordo?

Oltre a Helga, Zohar e al comandante Mooneykin Campos, ci saranno altri esperimenti scientifici a bordo dell’Artemis I. Durante la missione, la navicella lancerà 10 piccoli satelliti chiamati CubeSats. Alcuni mapperanno il ghiaccio sulla superficie lunare, uno schiererà una gigantesca vela solare e si dirigerà verso un asteroide. E uno proverà ad atterrare sulla luna. A bordo ci sarà anche un esperimento scientifico Prendete il lievito dove non c’è ancora lievito Nel tentativo di studiare la radiazione nello spazio profondo.

Una pecora di peluche dei cartoni animati allunga uno zoccolo verso un modello in miniatura della capsula di Orione.

Una pecora posa con un modello della capsula di Orione
Immagine: ESA/Aardman

E all’interno della capsula c’è una seta Shaun la capra. Inoltre, Snoopy. Sia Shawn che Snoopy serviranno Indicatori di gravità zeroOrion galleggia una volta raggiunta la microgravità.

Quando avverrà il lancio di SLS?

29 agosto alle 8:33 ET. Ci vediamo lì!

READ  Il treno Amtrak deraglia dopo essersi scontrato con un autocarro con cassone ribaltabile vicino a Kansas City, Missouri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.