John Wall si unisce ai LA Clippers dopo l’acquisizione degli Houston Rockets, dicono le fonti

Dopo che Houston ha accettato di acquistare con i Rockets, la guardia Giovanni Muro Fonti hanno detto a ESPN lunedì che Los Angeles prevede di firmare un accordo di free agent con Clippers.

Una fonte ha detto a ESPN che Wall, dopo aver utilizzato l’opzione giocatore per l’ultimo anno del suo contratto, ha dovuto pagare $ 47,4 milioni da Rocket, accettando di prendere meno di $ 6,5 milioni per diventare un free agent. Questa è un’eccezione di livello medio per i contribuenti che possono ottenere la coda una volta che sono in grado di contrattare con i clippers.

Fonti hanno detto che Rockets voleva raggiungere un accordo con Wall prima di lanciare la free agency giovedì per aumentare le sue opzioni nella selezione della sua prossima squadra.

Rockets e Wall, 31 anni, hanno deciso di comune accordo che la guardia senior fosse nelle prime fasi della ristrutturazione per non giocare con Houston la scorsa stagione. I razzi hanno invece dato la priorità allo sviluppo di giovani guardie Kevin Porter Jr. E Giovanni VerdeQuindi, nonostante il suo stipendio di $ 44,3 milioni, Wall non si adattava ai piani del proprietario.

Wall ha segnato una media di 20,6 punti e 6,9 ​​assist in 40 partite per i Rockets nel 2020-21, dimostrando che può ancora funzionare ad alto livello anche dopo aver saltato una stagione e mezza all’inizio della stagione a causa di un intervento chirurgico al tallone e di uno strappo al tendine d’Achille. Ha trascorso alcune parti della scorsa stagione con le racchette, ha partecipato ad allenamenti e si è seduto in panchina durante le partite e ha trascorso il resto del suo tempo ad allenarsi da solo a Miami.

READ  Uragano del Michigan: un morto, quasi quattro dozzine di feriti in danni "catastrofici" di Twister

Wall ha scambiato con una futura scelta al primo turno per Houston Russell Westbrook Nel dicembre 2020, dopo aver trascorso i primi 11 anni della sua carriera con i Washington Wizards, è stato selezionato come la prima scelta assoluta fino al 2010. I Rockets si consideravano rivali all’epoca, ma la proprietà cambiò drasticamente durante l’ex MVP. James Horton Scambi forzati all’inizio della stagione 2020-21.

Wall, con una media di 19,1 punti e 9,1 assist, soddisferà la necessità di clippers per un regista in una squadra con aspirazioni al campionato. Kavi Leonard Dopo aver saltato la stagione 2021-22, è tornato da una lacerazione dell’ACL al ginocchio destro. Reggie Jackson Con una media di 16,8 punti e 4,8 assist come playmaker titolare di Los Angeles la scorsa stagione, i Clippers sono stati eliminati nel gioco, giocando 42-40.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.