Il maestro speciale nel caso Trump danneggia la sicurezza nazionale

È stata depositata una risposta briscolaLa richiesta del 22 agosto, due settimane dopo la ricerca di Mar-a-Lago, Un maestro speciale da recensire I documenti sono stati sequestrati dalla sua tenuta in Florida.

Funzionari della magistratura hanno affermato che la nomina di un magistrato speciale ostacolerebbe le indagini penali del governo.

La revisione di tali documenti classificati “impedirebbe alla revisione in corso della comunità dell’intelligence di identificare potenziali rischi per la sicurezza nazionale e potenziali danni causati da una conservazione impropria di questi materiali altamente sensibili”, afferma il documento del Dipartimento di Giustizia.

Il Dipartimento di Giustizia ha affermato di non potersi fidare delle informazioni provenienti dall’orbita di Trump prima della ricerca in Florida e che un rappresentante dell’ex presidente ha affermato falsamente che i documenti riservati erano stati consegnati al governo. Molti dei documenti “gettano seri dubbi” sull’affermazione del team di Trump secondo cui c’è stata “una diligente ricerca” di documenti in risposta a una citazione del gran giurì a maggio.

“Poiché l’avvocato dell’ex presidente e altri rappresentanti hanno avuto settimane per mettere seriamente in discussione le dichiarazioni fatte nella testimonianza del 3 giugno, l’FBI ha recuperato il doppio dei documenti in poche ore rispetto a una ‘ricerca sostanziale.’ .

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Eileen Cannon, candidato a Trump, segnalato Durante il fine settimana, ha accettato la richiesta dell’ex presidente e ha assunto una terza parte per esaminare i documenti per assicurarsi che non includessero informazioni protette dal privilegio avvocato-cliente. Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che un pannello di censura del governo separato dalle indagini aveva già identificato “materiale limitato” che conteneva informazioni privilegiate.

READ  I futures sulle azioni erano piatti prima del rapporto chiave sull'occupazione di agosto

In un deposito martedì sera, il Dipartimento di Giustizia ha affermato che il maestro speciale non era necessario perché i pannelli di revisione del governo avevano già completato il loro lavoro. “Fa poco o nulla per proteggere gli interessi legittimi dell’attore mentre interferisce con le indagini penali in corso del governo”, afferma il deposito.

Il L’FBI ha perquisito Mar-a-Lago l’8 agosto Dopo circa 18 mesi di approfondite discussioni con gli archivi nazionali ei funzionari del Dipartimento di giustizia.

UN Copia corretta della dichiarazione giurata Dopo aver scoperto che 15 scatole consegnate da Trump agli archivi nazionali all’inizio di quest’anno contenevano “numerosi documenti riservati”, gli archivi nazionali hanno passato la questione all’FBI per stabilire la probabile causa della ricerca. Una revisione dell’FBI delle scatole a maggio ha rilevato che 14 delle 15 scatole contenevano documenti con segni di classificazione. Sono stati trovati un totale di 184 documenti unici con contrassegni di classificazione, di cui 25 designati come “Top Secret”.

L’FBI è autorizzata a sequestrare qualsiasi documento con identificatori classificati, come documenti presidenziali o documenti con identificatori di classificazione”.

Cosa sapere sull’indagine penale sui documenti riservati a Mar-a-Lago

In un deposito martedì notte, il Dipartimento di Giustizia ha affermato che più di 100 documenti personali riservati sono stati sequestrati a Mar-a-Lago questo mese.

“I tre documenti classificati sono stati sequestrati, non in scatole, ma sui banchi dell'”Ufficio 45′”, ha scritto il Dipartimento di Giustizia.

Nonostante le assicurazioni del team Trump che tutti i documenti riservati erano stati consegnati a seguito di una citazione del gran giurì dell’11 maggio, il DOJ ha intrapreso il passo proattivo di cercare un mandato di perquisizione dopo aver ricevuto prove che le informazioni classificate si trovavano a Mar-a-Lago. Archiviato martedì.

READ  Kamaru Usman, Leon Edwards in Money

“Il governo ha anche prodotto prove del fatto che i documenti del governo potrebbero essere stati nascosti e rimossi dall’archiviazione e che potrebbero essere stati compiuti sforzi per ostacolare le indagini del governo”, afferma il deposito del DOJ.

nel mezzo I documenti sono stati recuperati Grace Papers di Roger Stone da Mar-a-Lago, informazioni sul Presidente della Francia e documenti segreti e riservati, compresi i documenti presidenziali. Gli agenti dell’FBI hanno sequestrato 26 scatole e documenti rilegati in pelle contenenti informazioni riservate/sensibili, secondo le ricevute di proprietà depositate in precedenza.

Il Dipartimento di Giustizia ha affermato nel deposito di martedì che Trump non ha alcun controllo sui record presidenziali, “perché i record non gli appartengono”. Ai sensi del Presidential Records Act, i documenti appartengono agli stati di deposito degli Stati Uniti.

Se il giudice nomina un maestro speciale, la magistratura ha cercato di definire gli obblighi per le pretese di privilegio avvocato-cliente su materiale già individuato dal riesame del governo. Ha chiesto le decisioni definitive sugli elementi contestati entro il 30 settembre.

Separatamente Archiviazione Martedì, diversi ex pubblici ministeri federali che hanno prestato servizio durante l’amministrazione repubblicana – Donald P. Iyer, Gregory A. Brower, John J. Farmer Jr., Stuart M. Gerson, Peter D. Geisler, William F. Weld e Christine Todd Whitman – ha scritto: “Indipendentemente dalle opinioni politiche, è chiaro che il sollievo richiesto dall’ex presidente manca di supporto legale”.

Daniele Barnes, Fattura Salute E Tom Inverno Ha contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.