Il Dow è salito di 700 punti quando i nuovi dati hanno sollevato le speranze che l’inflazione negli Stati Uniti possa raggiungere il picco

Giovedì le azioni sono aumentate dopo che una lettura sui prezzi al consumo di ottobre ha fatto sperare che l’inflazione avesse raggiunto il picco.

La media industriale del Dow Jones è aumentata di 764 punti, ovvero del 2,3%. L’S&P 500 è salito del 3,7%, mentre il Nasdaq Composite è salito del 5%.

L’indice dei prezzi al consumo, il costo generalizzato di beni e servizi, In aumento solo dello 0,4% 7,7% per il mese e un anno fa. Questo è stato il suo aumento annuale più basso da gennaio. Secondo Dow Jones, gli economisti si aspettavano un aumento compreso tra lo 0,6% e il 7,9%. Escludendo la volatilità dei costi alimentari ed energetici, il cosiddetto CPI core è aumentato dello 0,3% su base mensile e del 6,3% su base annua, un valore inferiore alle attese.

“Dimostra certamente quanto siano importanti, interessati e disposti i mercati a funzionare in base all’IPC se si ottiene aiuto qui”, ha affermato John Briggs di NatWest. “Solleva solo l’idea di un picco di inflazione, un picco della Fed… la Fed rallenterà e raggiungerà il picco piuttosto che aumentare in modo aggressivo di 75 punti base alla volta”.

Rendimenti del Tesoro Il CBI è caduto dopo il rapporto, il rendimento del Tesoro a 10 anni è sceso di oltre 18 punti base al 3,946%, scendendo al di sotto del livello chiave del 4%. Il rendimento dei Treasury a 2 anni è sceso di oltre 23 punti base al 4,395%.

I titoli tecnologici, che sono stati duramente colpiti quest’anno dall’aumento dell’inflazione e dei tassi, hanno guadagnato terreno nelle prime fasi del trading. Nvidia E Tesla è aumentato rispettivamente del 7,5% e del 5,7%. forza vendita 7 Up. Mela 5% guadagnato.

READ  Baker Mayfield ha ceduto ai Panthers: vincitori, perdenti in accordo per inviare l'ex numero 1 in assoluto alla Carolina

Le azioni dei semiconduttori sono aumentate insieme alle azioni Lam ricerca E Oggetti di utilità Oltre il 5% ciascuno. L’UCK è aumentato del 3,7%.

L’anticipo di giovedì ha riacceso un rally di rimonta iniziato a metà ottobre ma bloccato nelle ultime settimane. Il Dow ha raggiunto il suo massimo da agosto giovedì e l’S&P 500 si è avvicinato al livello di 3.900, che è la resistenza chiave per il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.