Gli Astros hanno battuto gli Yankees in Gara 4 dell’ALCS raggiungendo la loro 4a World Series in 6 stagioni.

Il New York Yankees Li ha fatti funzionare per questo, ma Houston Astros prevaleva ancora. Il colosso dominante dell’AL ha vinto un gioco ALCS avanti e indietro 4, 6-5. Avanza alle World Series vs Filadelfia Phillies.

Gli Astros hanno superato uno svantaggio iniziale di 3-0 allo shortstop da rookie Jeremy Rocki recenti eroismi di , hanno poi trasformato un deficit di una corsa in un vantaggio di fine serie Alex BregmanUn singolo di via libera al settimo inning. Il bullpen ha lanciato quattro inning senza reti in sollievo di Lance McCullers Jr.

Gara 4 è stata considerata una svolta seria per l’attacco degli Yankees. Antonio Rizzo guidato in due, e Harrison Bader ha segnato per la quinta volta in questa postseason. Ma non basta. Il titolare Nestor Cortez Jr. ha lasciato dopo 2+ inning – poco dopo aver permesso a Peña di pareggiare la partita con un homer da tre punti – con un infortunio all’inguine che ha limitato la sua palla veloce. Il manager Aaron Boone in seguito ha detto all’emittente TBS che Cortes aveva affrontato l’infortunio dall’inizio dei playoff.

La ripresa decisiva degli Astros nella settima è iniziata con palle a terra. Jose Altuve ha colpito un terrestre. Dopo Gleyber Torres E Isiah Kiner-Falefa Ha gestito male un potenziale double play ball. Yordan Alvarez e Bregman ha pareggiato i singoli per prendere il comando.

Dopo aver raggiunto il loro sesto ALCS consecutivo, gli Astros si stanno dirigendo verso la loro quarta World Series consecutiva e non hanno ancora perso la serie di vittorie consecutive nei playoff del 2022. Il manager Dusty Baker, 73 anni, farà il suo terzo viaggio al Fall Classic, cercando l’unica cosa che gli è sfuggita come manager: un anello.

READ  Le azioni spesso salgono prima del discorso di Jackson Hole di Powell

L’unico campionato dell’annata recente degli Astros è arrivato nel 2017, titolo poi contaminato nell’immaginario pubblico da uno scandalo di furto di insegne. Molte stelle di quella squadra – Giorgio Springer, Carlos Correa Tra loro – a sinistra. Ma l’organizzazione sta sfornando nuovi giocatori produttivi come Peña, Alvarez e sorprendenti mazze da impatto ALCS Chas McCormick.

Affronteranno i Phillies che vantano una formidabile gamma di armi. Justin Verlander, Framber Valdez E Cristiano Saverio Ciascuno ha consentito una corsa o meno all’inizio contro gli Yankees, mentre l’Astros bullpen ha consentito una corsa nell’intera serie. Sembrano essere pronti per una sfida contro la chiassosa banda di fannulloni dei Phillies che guidano Porto di Bryce. La serie inizierà venerdì sera.

Nel Bronx gli Yankees sono fuori dai playoff, ma i riflettori non si spengono con l’arrivo dell’inverno. Aaron giudice – Il sensazionale 62 homer – è uscito in finale in Gara 4 e ora andrà in free agency. Ha segnato un ottimo anno di contratto Dopo aver rifiutato un’offerta di estensione degli Yankees in primavera.

Vuoi aggiornarti sulle principali trame di ottobre? Ti abbiamo coperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.