Brian Robinson Jr. dei Commanders è in condizioni stabili dopo la sparatoria

Commento

Il comandante di Washington Brian Robinson Jr. è in condizioni stabili dopo essere stato colpito a colpi di arma da fuoco agli arti inferiori durante un tentativo di furto d’auto o rapina a mano armata a Washington, ha detto un portavoce della polizia di Washington.

Il portavoce, Dustin Sternbeck, ha confermato che Robinson è stato ucciso e che la sparatoria è avvenuta poco prima delle 18:00 di domenica nell’isolato 1000 di H Street NE. Robinson è stato colpito due volte e portato in un vicino ospedale per le cure. Non si ritiene che le ferite siano pericolose per la vita.

La polizia sta indagando se l’incidente sia stato una rapina a mano armata o un tentativo di furto d’auto. Hanno detto di aver recuperato una pistola e stavano cercando due giovani con i dreadlock lunghi fino alle spalle nell’isolato 700 della NE 10th Street, a circa un isolato a sud di dove è avvenuta la sparatoria. Uno indossava una camicia nera o marrone con un sorriso giallo. Non erano immediatamente disponibili ulteriori dettagli.

“Abbiamo appreso che Brian Robinson Jr. è stato vittima di un tentativo di rapina a mano armata o furto d’auto a Washington, DC”, hanno detto i comandanti in una dichiarazione domenica notte. “Ha subito ferite mortali ed è attualmente in cura in ospedale dove gli ufficiali della squadra sono sul posto con lui. Ti chiediamo di rispettare la privacy di Brian in questo momento.

L’allenatore Ron Rivera era tra i comandanti con Robinson in ospedale, ha detto una persona che ha familiarità con la situazione. I proprietari del team Daniel e Tanya Snyder, il presidente Jason Wright, il direttore generale Martin Mayhew, il direttore medico Tony Casolaro e il direttore della salute mentale Barbara Roberts erano con Robinson e la sua famiglia.

READ  Oak Fire: il rapido Oak Fire della California brucia quasi 12.000 acri e costringe migliaia di persone a evacuare fuori dal Parco Nazionale di Yosemite

Top 53: si avvicina il giorno di chiusura del roster attivo dei comandanti

Robinson, 23 anni, è stato arruolato dai generali nel terzo round di quest’anno fuori dall’Alabama. Ha concluso la sua carriera universitaria al 10 ° posto nella storia di Crimson Tide con 29 touchdown su corsa e 11 ° con 2.704 yard su corsa. Ha impressionato per tutta la stagione con i Chiefs, quindi avrebbe dovuto svolgere un ruolo più importante nell’attacco quando la stagione regolare inizierà l’11 settembre.

Il novizio viaggiava con i generali Il finale di stagione di sabato a Baltimora Ma non ha giocato a fianco dei titolari della squadra. Giocando a tempo limitato nelle prime due partite di preseason, Robinson ha avuto 14 carry per 57 yard e un touchdown e due catture per 15 yard.

“Brian è stato fantastico”, ha detto il coordinatore offensivo Scott Turner durante la stagione. “È un ragazzo davvero serio. Il calcio è molto importante per lui. È molto orgoglioso di essere un corridore fisico. … Penso che continuerà a migliorare man mano che le ripetizioni aumentano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.