saner
Tempo di lettura 2 minuti

Arte messicana e cultura urbana. Saner, all’anagrafe Edgar Flores, è un artista messicano che ha saputo portare al di fuori dei confini della sua terra costumi e tradizioni così profondi e radicati senza privarli della loro essenza ‘locale’.

Una missione parecchio importante, azzardata direi. Quella giusta dose di follia che si nasconde dietro lo pseudonimo Saner. Sembra infatti che Edgar si sia riferito ironicamente alla parola ‘sane’ – sano -: come se si potesse rimanere tali in ‘un mundo de locos’.

DCG_Saner_Soulmate: Alma Gemela_2019_Acrylic on canvas

La sua arte esprime una profonda critica nei confronti della società contemporanea. I suoi pezzi invitano a migliorarci individualmente e come membri di una collettività. Non solo, siamo parte di qualcosa di ancora più grande. Saner è un artista profondamente grato alla Vita. Esorta l’essere umano, omaggiandolo, a confrontarsi in modo più genuino con l’ambiente.

C’è surrealismo, pop art e cultura messicana nei suoi lavori che spaziano dai graffiti all’illustrazione, dal design alla pittura: come gli acrilici su tela in mostra alla Dorothy Circus Gallery London. Ed è proprio qui che Saner presenta la sua prima personale in territorio britannico: Lovers.

DCG_Saner_India_mural

Dieci opere in cui l’artista racconta la sua personale visione del mondo e dell’amore. Colori esplosivi e folklore. Le maschere che indossano i suoi soggetti sono insieme le vere protagoniste e elementi simbolici: artefatti presi dalla cultura Nahuale e da tribù indigene messicane rappresentano gli animali guida dei personaggi che entrano in contando con la natura circostante che, seppur essenziale, appare quasi come sacra.

Le maschere sono l’elemento di trasformazione dei miei personaggi, un oggetto spirituale. I soggetti sono mostrati come potenziati da una forza data loro dalla maschera, che rappresenta un certo animale e può essere fatta di differenti forme e materiali. Al contrario di ciò che si potrebbe intuire ad una prima occhiata, i suoi personaggi non intendono nascondere nulla allo spettatore, piuttosto le maschere servono proprio a svelare la loro anima più profonda, le emozioni ed i desideri.” – Saner

DCG_Saner_Lovers:Enamorados_2019_Acrylic on canvas

Compiti a casa:

Per gli amici italiani a Londra: non perdetevela! Cercate i suoi spot in giro per il mondo ma fate un salto alla Dorothy Circus Gallery

A tutti gli altri che invece sono ancora stabili nel Bel Paese: se trovate un Saner prendetevi un momento per godervelo un po’. Riguardo la mostra? Beh, un giretto a Londra, pensateci.

Lovers, Saner | Londra | 10 Ottobre 2019 – 23 Novembre 2019 – Dorothy Circus Gallery, (35 Connaught Street, W2 2AZ, London)

More about Saner: www.saner.com.mx 

More about Dorothy Circus Gallery: www.dorothycircusgallery.uk

Tags:

  • Camilla

    Incapace di descriversi. Promette di aggiornare mensilmente la sua bio consigliando un album. Album di novembre: Nothing Great About Britain (2019) - slowthai https://spoti.fi/2kLJDM7

    You May Also Like

    banksy

    Ancora Banksy

    L’opera originaria di Banksy sulla Brexit era apparsa nel maggio del 2017 ed è ...

    lucamaleonte

    Lucamaleonte e a.DNA disconoscono l’opera di Ostia Lido Nord

    Concetto e significati stravolti e strumentalizzati I fatti: Proprietà dell’immobile, parte politica, gestore dell’immobile ...

    Fuori Corea 2018

    Fuori Corea 2018 – Back To The Fantastic

    L’Associazione BORA organizza il Fuori Corea 2018, domenica 17 giugno a Vizzolo Predabissi​. L’iniziativa ...