ostile #0

Ostile #0

Ostile #0 è finalmente fuori. Dopo mesi di duro lavoro da parte di chi cura la veste grafica e di chi si è occupato di raccogliere materiale e prendere contatti con artisti italiani e non, la webzine diventa nuovamente magazine, anche grazie ad Astrofat che ha creduto in noi.

Tanti contenuti, tanta arte, tanti sacrifici sono serviti a creare quella che per la nostra redazione rappresenta un nuovo inizio.

 

ostile #0

 

 

A partire dalla diversa veste grafica, passando per la scelta dei materiali, per finire ai tanti e diversi approfondimenti che abbiamo voluto restituirvi in un format di 120 pagine curate nei minimi dettagli.

Fermo restando ciò che ci caratterizza e la passione per la street art e l’hip hop, Ostile #0 è in tutto e per tutto un restyling che riparte dal fulcro di questo progetto: la voglia di mettersi in gioco al di fuori della quotidianità che ci schiaccia, affidando le nostre riflessioni ai tanti artisti che abbiamo scelto di inserire in questo numero speciale. Un albo che racchiude la grinta e la passione che l’intero team ha riversato quotidianamente per creare quello che è un prodotto, almeno per noi, destinato a rimanere unico.

 

 

ostile #0

ostile #0

ostile #0

ostile #0ostile #0

ostile #0

 

 

A meno che non siate elettori della Lega, Ostile #0 è esattamente ciò che fa per voi.

Di seguito vi diamo un assaggio dei contenuti e degli artisti presenti nel magazine:

  1. Windows Project di Hot in pubblic
  2. Psychode… Riots
  3. Newyork in miniatura
  4. Una super sezione Walls
  5. Heavy metal ink
  6. Creating Experience
  7. Sezione trains
  8. Def Skateboard
  9. Bombe di Luce

Per maggiori info sul prezzo e sugli shop convenzionati scriveteci all’indirizzo [email protected].

 

Tags:

  • Jeronimo

    Jeronimo, data e luoghi di nascita sconosciuti, napoletano d'adozione. Le sue principali fonti di ispirazione sono l'irriverente sincerità delle canzoni di Nino D'Angelo, gli imbattibili beat di J-Dilla e la smodata passione di cui sono pregni i romanzi rosa degli scrittori esordienti. Approda in Ostile a seguito del suo naufragio nell'oceano della scrittura. Ama definirsi "Un Ostile senza stile", la sua poetica è caratterizzata dal sapore forte dell'ignoranza e dagli opachi colori retrò, con finali note fruttate di "vino acìto".

  • Show Comments

La tua email non verrà publicata, sono obbligatori solo i campi con *

commento *

  • nome *

  • email

  • website